mercoledì 23 novembre 2016

DI ME....

Ciao a tutte e ben trovate.

Come state? Io bene, diciamo. 
E' terminato 15 giorni fa il calvario di mia mamma con una brutta malattia, che ci ha portato inevitabilmente ad accuparci di lei, in questo ultimo periodo. 

Non è facile andare avanti quando si perde un genitore, la cosa che mi mancherà di più è il fatto che per qualsiasi cosa o dubbio dicevo: " 'mo chiamo mamma" e adesso non lo posso più fare e me la devo cavare da sola.

Non sono piccola ho 43 anni e anche lei ne aveva solo 66, quindi dovrei essere in grado di andare avanti da sola e, sicuramente lo sono, ma mi mancherà un solido appoggio, ne sono sicura.

Da adesso la mia vita prende inevitalmente un'altra piega, tutto da rifare e ricominciare, con un senso di vuoto e silenzio assordante, che segue un periodo che dire che è stato frenetico è poco.

Avevo ricominciato a fare i mercatini, sotto la sua spinta e i suoi consigli, ad agosto, vendendo bigiotteria vintage americana, voglio continuare a farlo e ricomincio proprio dal Natale.

Non vorrei fermarmi solo a questo.

Un'altra mia grande passione è la carta, adoro creare biglietti di auguri, di invito, segnalibri e chiudipacco, così porterò con me anche queste creazioni e vediamo come va, certo il tempo, ma soprattutto la testa, non è che ce n'è tanto, ma proviamo e vediamo come va, magari l'anno prossimo aggiusto il tiro!








Se vi va di vedere tutte le belle cosine che ho, potete anche seguirmi su fb.

Grazie mille a tutte.

A presto



2 commenti:

  1. Cara Gloria so come ti senti. Un percorso simile al tuo l'ho vissuto con mio padre, e prima ancora, per una persona che mi ha portato via una parte del mio cuore. Ma una cosa ho imparato: impegnare la testa, sforzandoci e facendo violenza anche su noi stesse, perchè è l'unica via ed è ciò che loro vogliono. La creatività mi ha aiutata moltissimo, una terapia meravigliosa. Vedo cose stupende create da te, vai avanti così e vedrai che la spinta nel dare vita a nuovi oggetti ti arriverà proprio da tua madre. Un abbraccio grande grande a te. Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Paola per le tue parole, sono sempre positive e piene di speranza, ma come fai? Continuerò sicuramente su questa strada.
      A presto.
      gloria

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...